PENSIERI DA BAR
DI QUALE TEAM SIETE ?

Giulia Sollai

Giulia Sollai

10 Ottobre 2022

Se è vero che...

… una parte della nostra felicità dipende dalla colazione al mattino, devo dire che la mia, oggi è incominciata bene. 
Mi sono svegliata molto presto, ho indossato qualcosa di comodo e sono uscita a fare colazione al bar


Mentre bevevo il caffè e mangiavo un cornetto, riflettevo su quanto sia una responsabilità per i baristi che preparano le colazioni, assumersi l’incarico di “coccolare” le persone al mattino… e farsi carico in parte, della felicità altrui. 

Per esempio: io dico sempre che il cappuccino è una cosa seria

che la schiuma deve essere ben fatta, cremosa e non spugnosa ma soprattutto non bruciata… sennò che cappuccino sarebbe? Ci tengo che sia fatto a regola d’arte e per iniziare al meglio la giornata, seleziono sempre con cura il mio bar preferito per sentirmi coccolata come si deve.

Ho sorriso pensando a tutti i nomi che si utilizzano per chiamare il cornetto. C’è chi lo chiama “brioche”, c’è chi lo chiama “croissant”, “pasta” e così via…. Anche se probabilmente ai nomi corrispondono prodotti differenti che provengono da culture diverse, nel linguaggio comune, si fa sempre di tutta l’erba un fascio e si decide quale parola utilizzare, come se fossero semplicemente sinonimi.

E voi di quale team siete: Croissant, Brioche, Pasta, Cornetto? Ditemelo che sono curiosa!

Dopo la colazione, ho fatto qualche commissione e sono tornata a casa a lavorare nel mio studio di pittura. Siccome l’ispirazione è davvero ovunque, ho voluto lavorare proprio sulla colazione, riprendendo questa energia positiva

 

Sperando che l’energia buona sia contagiosa, vi offro un caffè virtuale illustrato e vi auguro una felice giornata.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.